Almenno San Bartolomeo (BG) 27 Luglio 2019

Almenno San Bartolomeo (BG) 27 Luglio 2019

Nuova entrata nel Mondo Amatoriale targato Federciclismo, e già organizzatrice di una bella manifestazione in salita: questa iniziativa di Luciano Moretti e del suo Team Moretti, ha portato allo scoperto, semmai ce ne fosse bisogno, un brutto gesto perpetrato da altre organizzazioni, che per fare dispetto agli amici del Team, hanno pensato bene di inserire in calendario, poche settimane fa, un’analoga manifestazione programmata a pochi chilometri di distanza da Almenno, malgrado i programmi Federciclismo siano stati stilati a Gennaio, tenendo in dovuto conto e rispetto la programmazione di questo stesso organismo.

Purtroppo questo malcostume fa solo del male a tutto il movimento amatoriale Lombardo, in primis gli organizzatori, sia quelli Federali che quelli di altri Enti, e agli attori principali ovvero gli atleti: Federciclismo Lombardia è da sempre impegnata ad evitare questo tipo di situazioni, ma qualcun altro forse non ha ancora capito che alla base di tutto ci deve essere il rispetto, anche e soprattutto dei propri organizzatori, ai quali sicuramente saranno mancati gli atleti che hanno comunque gareggiato ad Almenno!!

Venendo al lato più bello del movimento, ovvero la gara vera e propria, magistralmente organizzata dal Team Moretti, malgrado le previsioni meteo non fossero delle migliori, al nastri di partenza per la classica scalata alla Roncola, ideale palestra d’allenamento degli atleti non solo locali, si presentano circa settanta atleti.

Transita per primo sotto lo striscione d’arrivo Simone Capelli (L’Undici Sarco) un EliteMasterSport, già vincitore sette giorni fa in cima al Passo Gavia, che precede Oscar Lazzaroni (2R Bike Store) vincitore fra i Master 4 e Davide Dentella (Becycle Team) che ottiene il successo fra i Master2.

Nelle restanti categorie la vittoria va a Alberto Maffesanti (ASD Team Pianeta Bici) fra i Master1, al Tricolore Giovanni Spatti (Cicli Peracchi Sovere) far i Master 3, all’altro Tricolore Claudio Vaira (Gnani Bike Team) far i Master 5, Paolo Previtali (Team Breviario) fra i Master 6, Davide Cortesi  (Città di Treviglio) fra i Master 7, Ruggero Gialdini (77 Guidizzolo) fra i Master 8 e Bianca Balzarini (Pol Edolese) fra le ragazze.

La prova Orobica era anche la quarta prova del “Trofeo dello Scalatore FCI” che dopo la gara di Almenno SB vede al comando della classifica provvisoria Alberto Brignoli ( Pol Albano S.A.) fra gli JMT+ELMT, Cristian Frusca (Flandres Love) fra i Master1, Luca Malagrida (Sellero Novelle) fra i Master2, Giovanni Spatti (Cicli Peracchi Sovere) fra i Master3, Marco Foccoli (Flandres Love) fra i Master4, Claudio Vaira (Sellero Novelle) fra i Master5, Sergio Roverselli (77 Guidizzolo) fra i Master6, Davide Cortesi (GS Città di Treviglio) fra i Master7, Girolamo Bertelli (Cicli Bettoni) fra i Master8 e Bianca Balzarini (Pol Edoloese) fra le donne.

Per quanto riguarda il Campionato Provinciale Bergamasco della Montagna, titolo assegnato dalla prova voluta di Luciano Moretti, si sono laureati Campioni Bergamaschi della Montagna  Simone Capelli (L’Uindici Sarco) fra gli JMT+ELMT, Fabio Mazzoleni (Team Viscardi) fra i Master1, Davide Dentella (Becycle Team) fra i Master2, Giovanni Spatti (Cicli Peracchi Sovere) fra i Master3, Oscar Lazzaroni (2R Bike Store) fra i Master4, Ivan Carminati (Free Bike Nembro) fra i Master5, Paolo Previtali (Team Breviario) fra i Master6, Davide Cortesi (GS Città di Treviglio) fra i Master7 e Girolamo Bertelli (Cicli Bettoni) fra i Master8.

Alla fine della giornata, Luciano Moretti, la famiglia Pievani e tutti gli sponsor hanno premiato tutti gli atleti al via, fra i quali c’era tanta qualità, con tre atleti Tricolori della specialità al via, più altri titolati in varie specialità, per non parlare del vincitore assoluto, già autore di una prestazione maiuscola nelle ultime uscite, segno di una condizione ottima.

Prossima prova del Trofeo dello Scalatore FCI-Campionato Lombardo della Montagna sarà la gara in programma il giorno 11 Agosto da Berzo Demo(BS) a Fabrezza (BS), con l’organizzazione di una delle società più quotate nel settore della montagna, ovvero il Team Gnani Bike che annovera fra le proprie fila ben due atleti che ai recenti Campionati Italiani di specialità hanno conquistato la maglia tricolore, il presidente Enzo Gnani e Claudio Vaira: appuntamento quindi in Val Camonica per un’altra giornata di grande ciclismo amatoriale targato Federciclismo.

Classifica Generale Trofeo dello Scalatore FCI 2019

Scarica qui gli ordini di arrivo

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi