Bonate Sotto (BG) 24 Settembre 2017

Bonate Sotto  (BG), 24 Settembre 2017

Gara avversata dal maltempo, quella dedicata alla memoria di Ugo Balatti, svoltasi a Bonate Sotto (BG), a cura del Team Extreme Team della moglie Giusi e della famiglia Soletti.

Impegnativo il tracciato proposto, che si è snodato su nove passaggi sullo strappa di Ghiaie di Bonate, per poi terminare a Fontanella, al termine dell’arcigna ascesa che porta alla località Orobica, già più volte teatro di arrivi di gare amatoriali.

Un vero e proprio nubifragio di prima mattina ha costretto gli organizzatori a ritardare la partenza degli atleti più maturi, accorciando nel contempo la gara di due giri del circuito iniziale: la cosa non ha però pregiudicato lo svolgimento della manifestazione.

Per quanto riguarda il lato agonistico, la prima gara, quella come di consueto riservata agli atleti più maturi, ha visto il successo di Luca Cantù (Ruotamania), un Master5 che ad inizio stagione sullo stesso arrivo aveva già conquistato la vittoria finale.

Cantù ha preceduto il neo Campione Europeo su pista Giuseppe Ravasio (Team Breviario) ed il fratello Davide.

Quarto al traguardo e vincitore fra i Master6 è giunto Ferruccio Martinelli (Team Breviario): nella restante categoria in gara, i Master7/8/Donne la vittoria è andata a Ruggero Gialdini (77 Guidizzolo).

Per quanto riguarda la gara degli atleti più giovani, la vittoria assoluta è andata a Stefano Milesi (Team Breviario), un Master4, che ha preceduto Andrea Giupponi (2R Bike Store) vincitore fra i Master2, Sandro Caravona (Team Trapletti) primo fra i Master3 e Aldo Barone (Team 2 Ruote Giussano) che ha ottenuto il successo nei Master1.

Scarica qui gli Ordini d’Arrivo

 

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Commenti chiusi