Sotto il Monte (BG) 31 Marzo 2018

Sotto il Monte (BG), 31 Marzo 2018

Esordio bagnato quello dell’attività Federciclismo Lombardia nel settore amatoriale per quanto riguarda il 2018.

Il Team Breviario, espressione dell’omonima famiglia Bergamasca per tanti anni colonna portante di Federciclismo il Lombardia, manda in scena la propria competizione, sull’ormai classico e collaudato percorso attorno al luogo natale del Papa Buono, malgrado le pessime previsioni meteo, che nulla di buono lasciavano presagire.

Ed infatti a pochi minuti dal via della prima gara in programma, quella degli atleti meno giovani, dal cielo iniziava a cadere addirittura qualche chicco di grandine.

La sessantina di atleti al via però non si lasciava intimorire, ed iniziava subito a darsi battaglia, anche per riscaldarsi un po’ visto il crollo delle temperature, dovuto ai ficchi di neve che iniziavano a cadere sulle montagne Bergamasche, non troppo lontane dal tracciato di gara.

Al termine della salita che portava gli atleti al traguardo di Fontanella, risultava vincitore assoluto della prima gara in programma il bergamasco Emanuele Motta (Master5 – DT Bianchi) che precedeva sul traguardo a debita distanza Giorgio Chiarini (Flandres) vincitore fra i Master6 e Claudio Monti (Asnaghi).

Nelle altre categorie al via, la vittoria andava a Cosimo Damiano Russo (VC Cassano) fra i Master 7 e ad Alessandro Lazzaroni (MTB Suisio) fra i Master8.

La pioggia continua incessantemente a cadere e si avviano gli atleti più giovani: la competizione viene vinta da Andrea Rigoni (Flandres) un Master3 che precede al traguardo il compagno di colori Roberto Massa primo fra i Master2.

Le altre tre categorie in gara sono appannaggio di Andrea Lanfranchi (Team Trapletti la Pace) per gli EliteMasterSport, Roberto Ciceri (Team 2 Ruote Giussano) per i Master1 e Sandro Caravona (Team Trapletti la Pace) per i Master4.

La gara della Famiglia Breviario era valida anche come prima tappa dell’8° Giro di Lombardia-Challenge System Cars-Claudio Chiappucci- Mem Londoni e come Campionato Bergamasco su strada.

Per quanto riguarda la prima classifica, risultano essere leader di classifica per le categorie previste Roberto Ciceri (2 Ruote Giussano) fra gli EliteMasterSport e Master1, Roberto Massa (Flandres) nei Master2, Andrea Rigoni (Flandres) fra i Master3, Sandro Caravona (Trapletti) fra i Master4, Emanuele Motta (DT Bianchi) fra i Master5, Giorgio Chiarini (Flandres) nei Master6 e Cosimo Damiano Russo (VC Cassano) fra i Master7/8/Donne.

Si sono altresì laureati Camapioni Provinciali Bergamaschi su strada  Andrea Lanfranchi (Team Trapletti la Pace) per gli EliteMasterSport, Marco Rota (Lundici Sarco) fra i Master2, Giovanni Spatti (Peracchi Sovere) fra i Master3, Sandro Caravona (Team Trapletti la Pace) per i Master4, Emanuele Motta (DT Bianchi)  nei Master5, Paolo Previtali (Team Breviario) nei Master6, Giacomo Vismara (Becycle team) nei Master7 e Dario Ferrari (2R Bike Store) fra i Master8.

Prossimo appuntamento targato FCI Lombardia sarà il Campionato Regionale della cronometro a coppie in programma Domenica 8 Aprile a Morimondo (MI), sede dell’omonima Abbazia.

Scarica qui le classifiche di Sotto il Monte

Scarica qui la Classifica del Giro di Lombardia-Challenge System Cars

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Commenti chiusi