Milano 25 Giugno 2033

Intenso weekend ciclistico targato FCI Lombardia quello del 24-25 Giugno, che ha visto gli uomini della Struttura Amatoriale Lombarda impegnati in una due giorni di grandi soddisfazioni organizzative nei dintorni dell’Orobica Val Imagna .

Il fine settimana inizia ad Almè (BG) dove si danno appuntamento gli scalatori per l’esordio del “Trofeo dello Scalatore FCI” che dopo la quarta prova in programma a San Giovanni Bianco (BG) assegnerà le maglie di Campione Regionale di specialità.

La prima prova magistralmente organizzata dal Team Bike Almè di patron Cristiano Pessina, porta i camosci dalla cittadina alle porte di Bergamo alla località Berbenno dopo un’ascesa di nove chilometri volati tutti d’un fiato dai migliori interpreti di specialità.

Svetta su  l’EliteMaster Luca Spandri ( Pedale Lecchese) che precede  il Master 3 Alessio Curnis ( Team Morotti) e  il Master 2 Flavio Del Prete ( ASD Passione Bici)

Nelle varie categorie in gara la vittoria è andata a

Luca Spandri ( Pedale Lecchese) negli EliteMaster

Cristian Filippi ( Bonfanti Racing)  nei Master1

Flavio Del Prete ( ASD Passione Bici)  nei Master 2

Alessio Curnis ( Team Morotti) nei Master 3

Lodovico Locatelli ( Team Morotti ) nei Master 4

Luigi Tarchini (Team Bike Almè) nei Master 5

 Marco Stoppa (Veloplus) nei Master 6

Michele Niglia (GS Al-Gom) nei Master 7

Ugo Stegagno (Zerowind ) nei Master 7

Eleonora Capelli (TeamBike Almè ) nelle Woman 1

Emanuela Vola (System Cars-Coedil ) nelle Woman 2

Katia Mennea (ASD Garda Scott Matergia ) nelle Woman 3-4-5-6-7-8

Il plauso per l’organizzazione va a Cristiano Pessina, a tutto il Team Bike Almè che ha partecipato in massa alla gara di casa, al Direttore di corsa Angelo Maffioletti, al Presidente di Giuria Robi Rottigni e al giudice d’arrivo Paolo Treachi, oltre che a tutti i volontari che hanno lavorato per la perfetta riuscita dell’evento.

Scarica qui gli ordini d’Arrivo della gara Master di Almè

Scarica qui la classifica Provvisoria del “Trofeo dello Scalatore FCI”

Le fatiche organizzative della Struttura Amatoriale Lombarda nel weekend si concludono Domenica 25 Giugno al Almenno San Bartolomeo (BG), con l’esordio della “13° CHALLENGE SYSTEM CARS MEDA -CLAUDIO CHIAPPUCCI – 11° GIRO DI LOMBARDIA-11° Memorial Mamma e Papà  LONDONI-3° Mem Onorino Romanò” a cura della Bike Avengers di Massimo Ceracini, che dopo anni di organizzazione di gare abbinate fra Settore Amatoriale e Settore Giovanile, ha visto insignita la propria manifestazione dell’onore di assegnare le maglie di Campione Regionale Lombardo per la categoria Esordienti 1° e 2° anno.

Partono di prima mattina come di consueto gli atleti più esperti che si anno battaglia sull’impegnativo percorso incentrato sugli strappi della zona rurale dell’altopiano dell’Agro.

Vincitore della prima gara di giornata risulta essere il Master 5 Davide Baroli (US Legmanese) che precede al traguardo posto all’imbocco della salita del Barlino il Master 5 Luca Magagnin ( Red Bike Passion) ed il Master 5 Luigi Tarchini ( TeamBike Almè).

Si riordinano le idee e subito prendono il via gli atleti più giovani: la vittoria va all’EliteMaster  Andrea Martelli ( Team Unipack) che precede il Master 3 Daniele Passi ( Team LNC Ho-We) ed il Master 2 Stefano Arigoni ( Ex3motrue Racing).

Nelle varie categorie in gara la vittoria è andata a

Andrea Martelli ( Team Unipack) negli EliteMaster-Master1

Stefano Arigoni ( Ex3motrue Racing) nei Master 2

Daniele Passi ( Team LNC Ho-We) nei Master 3

Alessandro Bizioli ( Team Seven Club) nei Master 4

Davide Baroli (US Legnanese) nei Master 5

 Paolo Andrea Alberti (Club Mino Denti) nei Master 6

Mario Avogadri (Team Marco Bontempi ) nei Master 7-8

Valentina Zuco (Team De Rosa Santini) fra le Donne

La giornata Orobica si chiude con le prove regine riservate ai ragazzi della Categoria Esordienti.

Si aggiudica la gara riservata agli atleti del primo anno ed di conseguenza il Titolo di Campione Regionale Lombardo il dominatore della stagione Riccardo Longo (Team Serio) che precede  di oltre 2’30″Alex Rey Bramati (Pol Besanese) e  Cristian Ghiroldi (Aspiratori Otelli).

Nella prova riservata agli atleti del secondo anno il successo ed il titolo Regionale vanno a Cesare Castellani ( Cicli Fiorni) che anticipa il compagno di colori Lorenzo Milani ( Cicli Fiorin) e Luca Ferrari ( Osio Sotto).

Un grande ringraziamento non solo da parte della Struttura Amatoriale, ma da tutto il Consiglio Regionale va a Massimo Ceracini splendido regista della sua Bike Avengers, che crede sin dagli inizi al progetto Sinergia Amatoriale/Giovanile, ai Direttori di Corsa Jochen Trapletti e Mauro Zinetti, alle giurie che si sono succedute composte da Flavio Bonandrini e Moreno Locatelli nelle vesti di Presidenti, a Robi Rottigni, Camilla Cerizza e Roberta Magno nel ruolo di componenti: il ringraziamento più grande va però a tutti coloro che con la loro insostituibile e preziosissima opera hanno reso possibile la realizzazione di una stupenda giornata di ciclismo.

Al termine delle manifestazioni si sono svolte le consuete. per Bike Avengers,  e sontuose premiazioni con la consegna della ambite maglie ai due ragazzi esordienti neo laureati Campioni Lombardi 2023.

Scarica qui gli ordini d’Arrivo della gara Master di Almenno

Scarica qui la classifica Provvisoria del “13° Giro di Lombardia-System Cars”

Scarica qui gli ordini d’Arrivo della gara Esordienti 1 Anno di Almenno

Scarica qui gli ordini d’Arrivo della gara Esordienti 2 Anno di Almenno