Vignate (MI) 20 Ottobre 2019

Vignate (MI) 20 Ottobre 2019

Neanche il maltempo annunciato e non arrivato frena l’attività degli organizzatori targati Federciclismo, e così Thomas Pezzoli e la sua Toro Bicycles si cimentano per la prima volta come organizzatori in ambito Federale, mandando in scena una manifestazione di alto livello, malgrado le condizioni atmosferiche incerte e la scarsa partecipazione degli atleti, che hanno perso un’ottima occasione per far parte di uno spettacolo organizzato nei minimi particolari.

Si disputa così il 1° Trofeo Effebi riservato alle categorie amatoriali, su di un tracciato filante di una quindicina di km, che ha chiuso la stagione per quanto riguarda l’attività Federale, impreziosita come sempre dai numerosi successi ottenuti dagli atleti Lombardi sia in campo Nazionale che Internazionale: tutti i protagonisti della stagione che con la gara di Vignate va in archivio, verranno premiati nella consueta festa organizzata dal Comitato regionale Lombardo e programmata per Domenica 10 Novembre a Bonate Sopra (BG).

Venendo alla gara organizzata da Thoro Bicycles, contrariamente a quanto avviene di consueto, prendono il via per primi gli atleti più giovani, che come al solito offrono uno spettacolo degna di palcoscenici ben più blasonati, fornendo prestazioni di tutto rilievo in termini di media oraria.

Si impone l’atleta di casa Paolo Piazza (Thoro Bicycles) un Master 4 che precede al traguardo Alessio Pizzagalli (Team Alta Brianza) vincitore fra i Master 3 e Luca Motta (Pro Bike).

Nell’altra categoria, quella degli  EliteMasterSport+Master 1 che per l’occasione ha visto accorpata anche la categoria dei Master 2, categoria che ha visto al via solo due atleti non raggiungendo così il numero minimo di tre partenti necessario per stilare una classifica dedicata, la vittoria è andata ad Alessandro Beltrami (Ciclistica Mario Monti).

Terminata la contesa dei giovanotti, prendono il via gli atleti più maturi, ed anche loro non si risparmiano di certo, dando vita ad una competizione ricca di spunti spettacolari: vince la prova Andrea Locatelli (Pro Bike) un Master 5 che precede sul traguardo Donato Indellicati  (Newsciclismo) e Ambrogio Romanò (System Cars).

Nelle altre categorie al via, la vittoria andava a Ferrante Galmozzi (System Cars) nei Master 6 e a Mario Gasparetto (Pedale Senaghese) nei Master 7/8/Donne.

Al termine della giornata Thomas Pezzoli ex Campione Italiano Elite, con tutto il suo staff capitanato dalla preziosa Sig.ra Ester che ha lavorato alla realizzazione della manifestazione fin dai mesi passati, ha reso omaggio ai vincitori predisponendo una sontuosa premiazione, che ha gratificato i migliori dieci classificati di ciascuna categoria con premi in natura e materiale tecnico, offerto dagli sponsor della manifestazione, chiudendo così in bellezza la stagione Federale che ha visto crescere sensibilmente il numero di manifestazioni organizzate, con la premessa di una stagione 2020 ancora più ricca.

Rimangono ancora in programma alcune manifestazioni che vedranno ai nastri di partenza atleti amatori affiancati a professionisti, con scopo principale il divertimento e la beneficenza, a conferma di come sia importante per Federciclismo sia il lato agonistico che quello ludico-aggregativo.

Appuntamento quindi a Domenica 27 Ottobre per il 17° Valle Olona Day a Gorla Minore, per poi chiudere la stagione come già detto con le premiazioni Regionali del Settore Amatoriale.

Scarica qui gli ordini d’arrivo

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi