Campionato Lombardo Assoluto su Strada

Dalmine (BG), 24 Luglio 2016

Con la prova disputata a Dalmine alle porte di Bergamo, con l’egida organizzativa di Acsi e la regia del Cav. Gianfranco Fanton, si è conclusa la seconda edizione del Campionato Lombardo Assoluto su Strada, challenge ideata, voluta e realizzata dall’Assise Lombarda del Ciclismo, ovvero quel tavolo comune costituito per uniformare, a livello locale, le modalità organizzative del settore amatoriale regionale, e per risolvere, o tentare di farlo, i piccoli/grandi problemi che si presentano durante l’annata sportiva, classifica che si è snodata lungo la prima parte di stagione mediante l’organizzazione di una o due prove curate dei veri Enti/FCI.

Il tavolo comune ha generato principalmente due iniziative: il “Campionato Lombardo Assoluto su Strada”, che nella seconda edizione ha visto il suo epilogo a Dalmine, e la costituzione e regolamentazione della classificazione di atleti di seconda serie su base Regionale, quest’ultima iniziativa i continuo perfezionamento, con l’obiettivo di estenderla a livello interregionale.

Di prossima realizzazione il Campionato Lombardo Assoluto su Pista, che vedrà la prima prova sempre a cura del Cav. Fanton sul velodromo di Dalmine (BG), con la chiusura a cura della Fci in sede di prossima presentazione.

Il tavolo comune ha instaurato fra i responsabili Regionali dei vari Enti/FCI un clima costruttivo di amichevole collaborazione, che non può che andare a beneficio dell’attività intera.

Venendo al lato agonistico, al termine delle sette prove in programma, si sono laureati Campioni Regionali Assoluti Roberto Cadei (V.C. Sarnico) per la categoria 19-39 anni, Alberto Barzetti (Trabattoni Calzature) per la categoria 40-44 anni, Luca Magagnin (System Cars-Asnaghi Cucine) per la categoria 45-49 anni, Gianluca Londoni (System Cars-Asnaghi Cucine) per la categoria 50-54 anni, Girolamo Remondina (Team Breviario) per la categoria 55-59 anni, Valter Dusi (Team Bike Gavardo) per la categoria 60-64 anni, Giovanni Terzi (Aurora ’98) perla categoria 6 anni e oltre e Maria Grazia Bottin (System Cars-Asnaghi Cucine) per le donne.

Alle premiazioni finali sponsorizzate da System Cars Meda e da Caffè Amary Monza sono intervenuti i dirigenti dei vari Enti presenti in Assise Lombardia, ovvero Gianantonio Crisafulli per la Federazione Ciclistica Italiana, Elco Volpi per Acsi, Maurizio De Vecchi per Csain oltre naturalmente al padrone di casa il Cav. Gianfranco Fanton.

Classifica Finale Campionato Lombardo Assoluto Strada

GUARDA LA CRONACA ANDATA IN ONDA SU BERGAMO TV

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi.