Premiazioni Attività Regionale Lombarda 2017

Grande festa per il ciclismo amatoriale/cicloturistico Lombardo nella serata di Mercoledì 18 Gennaio 2017.

Il Comitato Regionale Lombardo ha premiato i propri atleti che si sono distinti in campo internazionale, nazionale e regionale nelle varie specialità, dalla strada, alla cronometro e alla pista, che anche quest’anno ha regalato ai colori Lombardi due maglie iridate per merito del fenomenale Guido Lupo in forza al Team Breviario di Bonate Sopra, storico motore di tutta l’attività amatoriale.

Il neo eletto Consigliere Nazionale Gianantonio Crisafulli in veste di padrone di casa uscente, ha presentato il nuovo Consigliere Regionale con delega al settore Fabio Alberti, e tutti i vertici Regionali presenti per ringraziare atleti e società che si sono particolarmente distinti nel 2016.

Il neo Presidente Regionale Cordiano Dagnoni ha messo in risalto l’importanza del settore amatoriale in ambito Federale, quale serbatoio finanziario per permettere all’attività giovanile di disporre delle risorse necessarie alla crescita delle nuove generazioni, ed ha auspicato una maggior sinergia fra i due mondi soprattutto sotto l’aspetto organizzativo, finalizzata alla realizzazione di gare abbinate fra quelle amatoriali e quelle giovanili, in modo da incrementare l’attività dei due settori.

Presenti in sala oltre ai già citati anche il Consigliere Regionale Alfredo Zini, il padrone di casa del settore cicloamatoriale Luigi Vidali e il Presidente del Comitato Provinciale di Milano Valter Cozzaglio, tutti uniti nel grande applauso tributato ad atleti e società che nei settori amatoriale e ciclosportivo hanno dato lustro alla Regione Lombardia, ancora una volta traino dell’attività Nazionale.

Da rilevare il nuovo incarico di Gianantonio Crisafulli, che nel nuovo consiglio Federale avrà la delega del Settore Amatoriale, a conferma del buon lavoro svolto in Regione ed ora apprezzato anche a livello Nazionale, incarico che permetterà di portare a livello centrale le esperienze positive riscontrate a livello locale, con la speranza che il know-how accumulato possa portare ad una crescita del settore.

Si è poi passati alla premiazione di atleti e società elencati nel documento allegato: una menzione particolare la merita Guido Lupo, due volte medaglia d’oro e una d’argento ai Mondiali su Pista svoltisi a Manchester (GB), ovvero in casa degli attuali padroni dei velodromi, e un’altra nota di merito va all’Sport Club Genova 1913 trionfatore nella classifica del trofeo Lombardia dei Raduni e nel Trofeo Lombardia di Medio Fondo.

Il nuovo quadriennio si apre quindi con grandi speranze di crescita: la Commissione Lombarda uscente formula un sentito augurio di nuovi successi a team ed atleti Lombardi.

Scarica qui l’elenco degli atleti e delle società premiate

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi.