Presentazione Pedala col Cuore 14 Novembre 2019

Usa la testa! Pedala col cuore!

Appuntamento giovedì 14 novembre alle 20.00 presso la Sala A del Coni in via Piranesi 46 a Milano per una serata a tema con medici specialisti esperti che, in modo semplice ed informale, aiuteranno i presenti a capire l’approccio corretto al ciclismo per la sicurezza ed il benessere personale.

31 ottobre 2019, Milano – Il ciclismo è uno sport tanto avvincente quanto impegnativo e perché sia realmente un sinonimo di benessere della persona è fondamentale che venga praticato in sicurezza, salvaguardando in primis la salute dei praticanti.

Pedalare è bellissimo ma, perché faccia anche bene, prima di mettersi in sella, è appropriato fare una riflessione su cosa sia realmente chiamato a fare il nostro fisico quando saliamo in bicicletta e quali siano le verifiche preliminari da effettuare prima di sottoporci a determinati sforzi.

Notando come il tema sia sempre più importante, visto l’incremento dei praticanti, e come sia necessario promuovere una corretta cultura dello sport, il Comitato Regionale lombardo della Federazione Ciclistica Italiana, in collaborazione con la ASD Cuore Grinta Passione, ha voluto dedicare agli appassionati delle due ruote una serata di approfondimento, con l’obiettivo di contribuire significativamente alla tutela della loro salute.

L’appuntamento è fissato per giovedì 14 novembre, alle ore 20.00, presso la capiente Sala A del Palazzo Coni, in via Piranesi 46 a Milano, dove medici specialisti esperti chiariranno, con un linguaggio semplice ed informale, quali attenzioni siano necessarie verso il nostro fisico, per vivere senza problemi e pensieri la propria passione ciclistica, con un focus sulle peculiarità cardiovascolari dello sport in questione e sulla soluzione di eventuali patologie accertate.

Interverranno il Dott. Bernardo Cortese, primario della Cardiologia della Clinica San Carlo di Paderno Dugnano, il Dott. Michele De Grandi, specialista di Medicina Sportiva e medico dello staff del team UAE Emirates, e il Dott. Stefanos Demertzis, primario della Cardiochirurgia del Cardiocentro Ticino a Lugano.

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi